Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Storia

Giovanni Blanco, nasce nel 1874 da una famiglia d’artisti della musica e della pittura, in giovanissima età scopre in se una grande passione per l’arte pasticcera, tanto che nel 1891 fonda la ditta omonima in Torre del Greco, una delle perle del golfo di Napoli.
In pochissimi anni grazie all’impegno profuso e ad un naturale talento, la sua pasticceria diventa subito un punto di riferimento per i palati più esigenti.
Cassate, pastiere, babà, e gelati della tradizione Partenopea, non sono le sole prelibatezze che Giovanni prepara, il grande amore che mette nelle sue creazioni e la maestria nella lavorazione delle materie prime di alta qualità lo spingono ad aprire nel 1915 una fabbrica di liquori ed essenze naturali di erbe aromatiche, che con il suo all’occhiello “LIQUORE BLANCO” gli valgono la Medaglia d’Oro e Croce al Merito a Roma nel 1923.
Altra specialità che a cavallo di tre secoli consegue un lusinghiero successo è il famoso “Latte di Mandorle” che delizia da anni svariate generazioni. Oggi dopo oltre 100 anni, tutto è rimasto come allora: una forte passione per la genuinità, l’artigianalità e la presenza di un Giovanni Blanco fedele custode della tradizione.